N° 3/2019
Divulg..

UNIDI da 50 anni a fianco dell'industria italiana del sorriso

Il 2019 è un anno speciale per UNIDI, l’Unione Nazionale delle Industrie Dentarie Italiane: sono trascorsi esattamente 50 anni da quando un gruppo di imprenditori illuminati decise di creare l’Associazione che da allora ha rappresentato l’industria italiana del sorriso nel mondo, e ha dato un contributo essenziale alla sua crescita.

 

Dalla fondazione ad oggi moltissime cose sono cambiate, ma gli obiettivi e i presupposti di UNIDI restano gli stessi: far crescere il settore, partendo dall’industria. 

 

Anzitutto, con un grande lavoro per affermare il marchio Made in Italy nel mondo: l’intuizione di supportare le Aziende nel presentarsi all’estero insieme, facendosi forti del marchio Italia, ha portato la nostra industria ai vertici internazionali. Ad oggi siamo terzi nel mondo - in Europa secondi solo alla Germania - per volumi di produzione, e l’export si afferma anno dopo anno come volano dell’economia delle nostre aziende. Il lavoro di UNIDI in questo senso non si è mai fermato, anzi: anche grazie alla fruttuosa collaborazione con ICE, l’organizzazione di collettive all’estero, missioni b2b, incoming di buyers (massicce quelle che si svolgono ogni anno ad Expodental e portano a Rimini centinaia di operatori da tutto il mondo) è sempre più fitta; e sempre più capillare la presenza di UNIDI agli appuntamenti di settore all’estero.  

L’attenzione e i molti investimenti all’estero non distolgono comunque l’attenzione dal mercato interno: grazie agli ottimi rapporti con le altre Associazioni, Società scientifiche a Atenei di settore, UNIDI profonde un grande impegno per la sensibilizzazione dei professionisti nostrani all’importanza di sostenere il Made in Italy per un circolo virtuoso che fa crescere il settore, sia in Italia che all’estero.  

 

Altro fiore all’occhiello dell’Associazione, Expodental, che nacque con il medesimo obiettivo di far crescere il comparto e affermare il ruolo dell’Italia, ha saputo rinnovarsi nel tempo per captare le esigenze del mercato e riproporsi sempre come momento non solo di business, ma anche di aggregazione e accrescimento per tutti gli attori del settore. Negli ultimi tre anni la scalata verso il successo è stata velocissima e tangibile, sia in termini di visitatori che in termini di Aziende espositrici: mediamente, la crescita nei tre anni è stata rispettivamente del 17% per i professionisti che hanno visitato i padiglioni e frequentato i corsi, e del 20% per le Imprese che hanno deciso di esporre. Uno sviluppo dovuto anche all’intuizione (e ambizione) di UNIDI di coinvolgere tutto il mondo associativo del settore, la professione, le università, le società scientifiche, per offrire ai visitatori tanta formazione; con un’attenzione speciale alle nuove tecnologie – il progetto EXPO3D si propone da tre anni di fare cultura in ambito digital. 

 

Ma la fiera e le attività di internazionalizzazione non sono le sole attività dell’Associazione. UNIDI sta supportando le aziende italiane in un altro cambiamento epocale che sta travolgendo il settore: il nuovo Regolamento Europeo sui Dispositivi Medici ha significato la messa in campo di una serie di iniziative ben strutturate, sia di tutela degli interessi dell’industria presso gli enti di riferimento, sia di supporto pratico, come l’organizzazione di un articolato programma formativo sull’argomento. 

 

In conclusione, il principio è sempre quello di una sostanziale continuità con le idee e le iniziative del passato, con l’intento dicalarle nel presente sfruttando i cambiamenti che interessano il settore come un’opportunità. In questi 50 anni la coerenza con l’identità UNIDI – lo spirito di collaborazione, o meglio di coopetition tra aziende e stakeholders, la consapevolezza dell’eccellenza italiana, unite alla curiosità e all’apertura ai cambiamenti, stanno dando grandi risultati: ad oggi l’Industria del dentale, che siamo fieri di rappresentare è fra le prime tre al mondo ed è universalmente riconosciuta per la qualità dei suoi prodotti, la tecnologia all’avanguardia e il bellissimo design. 

 

Autore

img
Gianna Pamich

Suggeriti

B&B Dental: gli eventi formativi di dicembre 2022
B&B Dental: gli eventi formativi di dicembre 2022
N° 6/2022
B&B
News 
L’igienista dentale secondo U.N.I.D.: tra etica, gestione e formazione.
L’igienista dentale secondo U.N.I.D.: tra etica, gestione e formazione.
N° 5/2022
Augusta Virno
News 
Un accordo Made in Italy tra Prima Additive e 88dent per la distribuzione worldwide di tecnologia additive nel settore dentale
Un accordo Made in Italy tra Prima Additive e 88dent per la distribuzione worldwide di tecnologia additive nel settore dentale
N° 5/2022
Redazione Infomedix
News 
2° Congresso Internazionale di B&B Dental s.r.l.
2° Congresso Internazionale di B&B Dental s.r.l.
N° 5/2022
B&B
News 
Univet Loupes Diventa il più Grande Produttore Europeo di Sistemi Ingrandenti
Univet Loupes Diventa il più Grande Produttore Europeo di Sistemi Ingrandenti
N° 4/2022
Fabian Salaverry
News 
Impianti Sottoperiostali Eaglegrid  nelle mono edentulie
Impianti Sottoperiostali Eaglegrid nelle mono edentulie
N° 2/2022
Marco Roy
Scient.. 
Analisi della deposizione di particelle metalliche dalle frese chirurgiche dopo procedure di chirurgia implantare guidata
Analisi della deposizione di particelle metalliche dalle frese chirurgiche dopo procedure di chirurgia implantare guidata
N° 2/2022
Giovanni Falisi, Giordano Foffo, Marco Severino, Carlo Di Paolo, Serena Bianchi, Sara Bernardi, Davide Pietropaoli, Sofia Rastelli, Roberto Gatto, Gianluca Botticelli,
Scient.. 
Gestione della salute orale  nel paziente Special Needs
Gestione della salute orale nel paziente Special Needs
N° 2/2022
Maria Ricci
News